sabato 8 giugno 2013

I miei frutti e i biscottini alla fragola!

I frutti.

Vi sono tanti tipi di frutti.
Alcuni nascono e crescono su di alberi enormi, altri non necessitano di grandezza, basta anche un piccolo alberello. Ve ne sono alcuni che crescono su arbusti, altri su piccoli cespugli. Vi sono dei frutti che crescono spontanei e magari in luoghi impensabili, altri invece che vanno piantati e curati giorno dopo giorno. . Sicuramente tutti hanno bisogno di aria, di sole  e di un buon terreno per poter dare al meglio del loro sapore, del loro gusto, della loro tipicità.
Non ve ne sono di migliori o di peggiori, ve ne sono solamente alcuni che incontrano meglio il nostro gusto, altri meno. Ve ne sono alcuni che al primo morso ci fanno storcere la bocca ma che poi assaporandoli per bene giorno dopo giorno potrebbero addirittura diventare tra i nostri preferiti.Altri invece ci piacciono da subito, da subito ne rimaniamo estasiati ed appagati. Ma non per questo uno è migliore dell’altro.
 I frutti che coltivo nel mio orto sono molto variegati e diversi tra loro. Nascono piccoli piccoli, ma giorno dopo giorno crescono, si irrobustiscono, si fortificano, acquisiscono gusto e personalità. Crescono, crescono e crescono fino ad arrivare alla piena maturità.  Loro hanno fatto del loro meglio per diventare quello che sono. Tu hai dato del tuo meglio per farli diventare quello che sono.
 Poi chiudi gli occhi un attimo, per un attimo batti le ciglia, tiri un sospiro lieve,…. E non si sono più!
Per un attimo rimani smarrita e persa di fronte a questo evento che ogni volta si ripropone ma che non ti lascia in nessun modo la possibilità di abituarti a tanto.
Per un attimo un profondo senso di tristezza si impadronisce di te!
Per un attimo pensi a come potrebbe essere il tuo domani senza di loro.
Poi rifletti, sospiri ancora un po’ e concludi con te stessa che solo questo poteva essere il finale, ti ripeti che dovresti essere contenta per loro. Ma in fondo al cuore ne soffri e sai che ti mancheranno tanto. Una consapevolezza però ti dona un poco di felicità: la consapevolezza di aver contribuito a costruire il loro futuro, la certezza che nella loro vita anche se inconsciamente ci sarà un po’ del tuo insegnamento.
A questo punto  non ti resta che accarezzarli per una ultima volta  e lasciarli andare per la loro  strada!



 Questo post naturalmente è dedicato alle mie alunne del quinto anno!
Con voi amiche mie mi scuso per la mia latitanza... ma capite bene il periodo impegnativo a scuola!
Questi biscottini sono stati un mio piccolo regalino per loro. Regalare dolcezza ti restituisce dolcezza!
La ricetta è sempre la stessa, quella dei miei tanto amati biscottini di frolla e la ricetta la trovate qui!
Vi abbraccio forte forte a tutte spero che presto possa arrivare l'estate!

15 commenti:

  1. ma che belli, stupendi! bellissimi i colori! ciao simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie simo verrò a trovarti presto!

      Elimina
  2. sono un amore , hai avuto una bellissima idea !!
    A presto!!

    RispondiElimina
  3. sei speciale, sei infintamente speciale. come quei piccoli frutti. che danno il meglio per diventare quel che sono!

    RispondiElimina
  4. Complimenti Serena, sei davvero bravissima!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Serena.. grazie per il commento al mio blog.. anche a me ieri è press'appoco successa la stessa cosa.. andavo in giro alla ricerca di un costume.. esco dal negozio.. cielo nero nero!!! grrrr... Che belli questi biscottini.. sei stata proprio brava! gli alunni avranno apprezzato! Torna a trovarmi.. t'aspetto :-)

    RispondiElimina
  6. Serena è un pensiero dolcissimo per i tuoi alunni, anche mia figlia vorrebbe portarli ai suoi, ma in alcune scuole fanno storie per i prodotti non industriali. Cmq i tuoi sono bellissimi!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Serena, grazie mille per essere passata nel mio blog. Mi hai dato l'opportunità di conoscere il tuo che devo dire mi ha molto colpita. Bello davvero. Complimenti,

    RispondiElimina
  8. ma che belli!!le tue alunne saranno state felicissime Serana...e poi sei dolcissima!!!!!!!un bacione grande!!!

    RispondiElimina
  9. Serena, che pensiero bellissimo!!! Vorrei essere una delle tue alunne! Sei dolcissima e piena di talento.

    RispondiElimina
  10. Tesoro, anche io latito alla grande, e non ho nemmeno al chiusura dell'anno scolastico!
    Grazie invece per essere passata da me in questi giorni, speriamo in periodi più tranquilli! Ti abbraccio!!!

    RispondiElimina
  11. C'è un premio per te! ^_^ http://yogurtshades.blogspot.com/2013/06/liebster-blog-award.html

    RispondiElimina